Il Progetto

“Living” è un dolce naufragio nella immensità dei colli e monti marchigiani, abruzzesi e molisani, delle pianure padane, venete e salentine, delle frastagliate coste istriane, dalmate e greche, per gli uomini che in questi luoghi sognano. Perché qui, ogni momento è un po' Stendhal.

“Living” è un dolce naufragio nella immensità dei colli e monti marchigiani, abruzzesi e molisani, delle pianure padane, venete e salentine, delle frastagliate coste istriane, dalmate e greche, per gli uomini che in questi luoghi sognano. Perché qui, ogni momento è un po’ Stendhal.

 

images da internet

 

Progetto:“LIVING”

 

 

Obiettivo: PROMOZIONE TURISTICA PERMANENTE SU AREA VASTA

Marchio Europeo del turismo per le iniziative di qualità

 

PROGETTO “LIVINGINMARCHE - Fermo”

Diceva un amico, scherzando ma non troppo: “maurilio sta facendo una cosa senza sapere come deve essere né a cosa serve”.
Come deve essere adesso mi è chiaro; a cosa possa servire invece ancora oscuro; so per certo a cosa non deve servire: non serve ad acquisire finanziamenti pubblici né privati, non serve a vendere pubblicità. Il sito non avrà inserti pubblicitari.
Inizialmente doveva essere una brochure turistica. Nel tempo, la scoperta di una infinità di siti simili, pur complessi ed interessanti ha maturato un progetto completamente diverso.
Tutti i siti, pur nella loro diversità di immagini, clips, video, colonne sonore, alla fine risultano essere tutti assolutamente uguali:
-tutti con gli immancabili simbolini ad indicare che sono stati finanziati da fondi pubblici e che sono stati realizzati solo per quella finalità;
-tutti pieni zeppi di pubblicità tanto da non comprendersi più quale sia il racconto del territorio e cosa una edicola pubblicitaria, altro scopo per il quale il sito viene di solito realizzato;
-tutti sono contenitori di elenchi di luoghi, opere, oggetti. Simili se non uguali tanto da portarsi dietro anche errori da refusi di stampa, chiara evidenza di essere frutto di semplici copia-incolla senza alcuna elaborazione;
-tutti sostanzialmente senza evoluzione ed aggiornamenti compresi quelli che, nascendo sotto la copertura “under construction” o “work in progress” rimangono in quella condizione avendo esaurito la spinta propulsiva dell’essere consumatori di risorse pubbliche;
-tutti con la presunzione di raccontare un territorio senza porsi prima una domanda d’obbigo: “cos’è un territorio?”

Un territorio non può essere solo o semplicemente un insieme di paesaggi, strutture, palazzi ed opere d’arte, neanche se arricchito dai piatti più invitanti, dai prodotti più genuini, dall’artigianato più ricercato, dai manufatti più raffinati. Un territorio è soprattutto e prima di tutto la sua gente. La geografia fisica è, sì, madre ma anche figlia di quella umana. I monti o i mari, i fiumi o i laghi, le valli e le nostre meravigliose colline hanno sì condizionato l’andare dei popoli che vi hanno avuto dimora ma sono al contempo il risultato di quel dimorare. I luoghi hanno contribuito a fare la storia dei suoi abitanti ma sono stati anche da questi plasmati, a volte tradotti in meravigliose opere d’arte, a volte ridotti ad insulti alla natura ed a se stessi.
Mi sono accorto che a tutti i siti turistici o promozionali manca l’essenziale, non ci sono mai le persone.

Mi sono accorto che questo territorio è pieno, sì, di pittori e di poeti ma anche di una infinità di personaggi che ad esso sono attenti, quasi custodie.
Vedi gente appassionarsi ad un luogo, ad un oggetto, ad un argomento; accarezzarlo e descriverlo, dannarsi per farlo conoscere, per dividere con gli altri il proprio piacere: il piacere di vedere e di sapere.
Allora trovo chi rincorre di chiesa in chiesa, quello che resta di un’arte antica e ormai desueta che produceva organi destinati ad avvicinare, con le loro note uniche, l’anima a Dio; chi ricorda un periodo in cui ogni paese sembrava non esistere senza un luogo di rara cultura, il teatro, e di paese in paese ne riscopre le origini; chi, di paese in paese riscopre la gente ed i suoi umori lasciandosi raccontare per metterli insieme, i suoi proverbi, figli spontanei sempre dell’esperienza, della saggezza e soprattutto della attenzione per ciò che è intorno; chi all’improvviso, un giorno, decide di scrivere “racconto i miei ricordi” per raccontare il proprio paese, com’era, com’è; e così per le infinite opere d’arte, per le grandi ricchezze architettoniche, per la storia o l’archeologia.
Cose grandi o minute e semplici ma sempre reali, vere.
Cos’è un quadro o un palazzo o una cattedrale se non ne vedi l’anima, il perché e chi li ha pensati e realizzati?
Quale piacere puoi provare davanti ad un quadro, un palazzo una cattedrale se non senti intorno l’entusiasmo di chi quelle cose “possiede” e spera e vuole che tu le osservi e le condivida?

E così il progetto “Livinginmarche” diventa una rivista turistico culturale, per leggere e raccontare un “territorio” mettendo insieme quanti per amore, per passione, per curiosità, per hobby e, perché no, per professione ad esso hanno dedicato e dedicano molto del proprio tempo, spesso nell’ombra e senza ricompensa, solo per “esserci”.
E soprattutto diventa la riscoperta di tanti amici di cui avevo perso traccia e adesso, d’un tratto, ne riscopro e ne ricordo l’importanza e le qualità, forse perché mi servono o perché sono contento che mi servano.
Diventa il piacere di vedere che quegli amici poi ne portano altri, perché questo progetto funziona se riusciamo a creare un effetto domino.
Ho scoperto anche che quelle persone, spesso schive ed abituate a lavorare in solitudine per comporre i propri testi, le proprie opere o le proprie poesie, quando gli proponi di passare un pomeriggio insieme e lo fai con incertezza temendo quasi di disturbarli, ti rispondono con entusiasmo quasi aspettassero una scusa per stare tra loro insieme o si scusano sinceramente per non poter essere partecipi.

 

“LIVINGINMARCHE” cosa vorrebbe essere

Il progetto “Living” si muove nell’ambito del turismo inteso in tutte le accezioni: naturalistico, culturale, sportivo o ricreativo. Turismo che, promuovendo il contatto tra le genti di oggi e di ieri, diventa propedeutico allo sviluppo culturale, economico, occupazionale e, forse più importante, sociale sul territorio per le genti che verranno.
Il progetto “living” è una rivista on line a carattere permanente che ha per oggetto la lettura del territorio in tutti i suoi aspetti: storico, culturale, ambientale, sociale, antropologico.
L’ambito territoriale di riferimento del primo step di progetto è “living in Fermo”, il territorio compreso nei quaranta comuni che compongono la provincia fermana.
La “struttura dei centri commerciali” di ultima generazione sono la considerazione premessa all’ideazione del progetto “Living”; essi sono luoghi in cui trovano contestuale presenza e funzione una pluralità di attività ed interessi, spesso ma non necessariamente simili.
Alcune attività possono essere di derivazione diretta del “centro”, altre sono di proprietà o di iniziative diverse che operano con accordi o con convenzioni, comunque sempre in interazione e stretto rapporto tra di loro.
I centri commerciali hanno finito per assumere il ruolo sociale di “centri di aggregazione” spogliando di tale funzione le vecchie piazze, gli oratori ed i centri sociali. Quanto ciò sia stato positivo è dubbio ma è presto per dirlo.
“Living” applica il metodo su area vasta con la presunzione di poter divenire anch’esso centro di aggregazione, senza alcun dubbio di positivo effetto.
“Living” è il centro commerciale-turistico-culturale non localizzato, all’interno del quale trovano spazio, organizzate e coordinate, una pluralità di iniziative ed attività, alcune ideate dal “Living” stesso, altre da enti, fondazioni, privati singoli o associati in un interscambio di convenienze; è la promozione turistica permanente delle stesse.

 

LIVINGINMARCHE” come vorrebbe essere

La comunità “Living” è costituita da tutti gli operatori turistici-economici, fornitori di prestazioni o servizi, cultori ed appassionati per hobby o per professione della storia, degli ambienti, dei panorami e della cultura di questi territori. Per ultimo ma non certo ultimo, da chi, da questo progetto, si aspetta di essere messo nelle condizioni di fruire della bellezza, della qualità, della cultura, della passione e dell’entusiasmo che questo territorio sa esprimere; tutto nella migliore tradizione e capace di farlo sentire veramente un “ospite”: il turista.
Tutti i logo o banner di B&B, Agriturismi, Aziende Agricole, ecc. esposti in questa brochure non vi sono a titolo pubblicitario essendo intesi come servizi e parte del territorio, quindi informazione al turista. La loro presenza è a titolo totalmente gratuito.
A differenza di tutti i siti sul tema, non rari ed altrettanto complessi, il valore aggiunto di questo progetto sono le persone. Tutti gli scritti e tutte le immagini, quasi sempre internettianamente inediti, sono il frutto e l’opera di quanti a questo territorio dedicano il loro tempo, per hobby o per professione, spesso in silenzio ed in solitudine, a scoprire il passato ed ad immaginare il futuro, ponendo il proprio studio ed il proprio sapere a disposizione degli altri quasi sempre senza ritorni. Solo per esserci e per testimonianza.
Tutti gli scritti e tutte le immagini sono firmati da chi li ha prodotti e messi a disposizione di questa “opera omnia” del tutto gratuitamente ed alla sola condizione che ognuno ed in ogni momento potrà richiedere il ritiro della pubblicazione ed altrettanto potrà fare la redazione, sostituendo o togliendo pubblicazioni non più rispondenti alle esigenze dell’opera.
Entrambi potranno farlo senza bisogno di giustificazione alcuna o altra obbligazione, esclusa l’educazione.

 

“LIVINGINMARCHE” obiettivi:

La speranza non nascosta è che quanto andiamo a realizzare possa essere propedeutico alla creazione di varie ed articolate forme di occupazione, a sviluppare delle attività correlate allo sviluppo turistico del territorio.
Penso a ragazzi che, organizzandosi in rete su tutto il territorio, anche in sinergia con realtà operative esistenti, possano avviare una serie di specifiche attività.
Gli argomenti in cui si è deciso di organizzare la lettura del territorio sono stati pensati anche in quest’ottica e con questa funzione.
In particolare:

1)Fruibilità e visibilità dei luoghi di interesse.
Uso spesso sottolineare, per evidenziare la realtà attuale, che è oramai impossibile, a Torre di Palme come a Lapedona o a Fermo, come in quasi qualsiasi altro luogo, trovare una chiesa aperta da poter visitare. Hai voglia a raccontare del Pagani o del Crivelli.
Non è neanche ipotizzabile l’assunzione di personale per la custodia delle opere con funzione di guida dei visitatori per quanto numerosi o auspicabili possano essere. I costi sarebbero proibitivi.
Ci sono realtà in cui alcuni ragazzi si sono associati e, in proprio o con convenzioni pubbliche, svolgono questa attività, sempre comunque abbastanza limitata e localizzata; altre in cui i comuni sono riusciti a dare un minimo di copertura ai periodi più intensi; ci sono ragazzi che si sono specializzati nell’attività di guida turistica sia essa ambientale, storica o archeologica. Penso a “DP turismo e cultura” oppure a “Tu.Ris.Marche” e organizzazioni simili.
Perché non immaginare una rete interconnessa di ragazzi su tutto il territorio in grado di coprire in qualsiasi momento le necessità di visite guidate o anche di semplice informazione nel proprio ambito territoriale, siano esse emanazione di terzi o anche direttamente indotte con organizzazione di tour, itinerari, convegni ecc.?

2)Valorizzazione dei centri storici
Sembra essersi raffreddato il mercato di ruderi colonici oggetto di notevole richiesta da parte di stranieri; cosa che non ho mai visto eccessivamente di buon grado e che aveva stimolato anche grandi ingordigie da parte dei proprietari. Forse anche per questo la richiesta si è ridimensionata.
La stessa richiesta non c’è stata invece nei centri storici dove credo che investimenti stranieri sarebbero effettivamente una ricchezza. Nell’immaginare “la tua casa a …” non penso ad una agenzia immobiliare di compravendita. Togliendo l’iniziativa a certe estemporaneità di sindaci che hanno ipotizzato il regalo o l’alienazione ad un euro delle proprietà altrui, con ben scarsi risultati a parte qualche comparsata sui media, penso ad iniziative di studio e promozione dei nostri meravigliosi centri storici, finalizzate proprio a creare interesse intorno alle loro residenze ed a proporre iniziative e partecipazioni degli enti pubblici interessati. E perché attori non ne potrebbero essere gli stessi ragazzi ipotizzati sopra?

3)Mercato on-line
Il mercato on line sta acquisendo sempre maggior spazio commerciale.
Siamo ricchi di prodotti tipici, dagli insaccati e salumi alle conserve e confetture, ai vini ed adesso anche alle birre agricole; dall’artigianato di nicchia a quello di elite.
Nell’era di internet non è facile ad un produttore, spesso a dimensione familiare, sfruttare la possibilità di collocare in rete i propri prodotti sia per la difficoltà di organizzazione sia per la difficoltà di raggiungere una sufficiente platea di potenziali clienti.
Perché non pensare, per gli stessi ragazzi, una attività di servizio alle aziende del territorio, come organizzatori di tutta la parte di promozione e commercializzazione on line lasciando alle aziende le sole funzioni di produzione, confezionamento e fatturazione del prodotto?

4)Turismo di qualità
“L’Europa, prima destinazione turistica mondiale, sta andando velocemente verso la istituzione di un marchio europeo per un turismo di qualità con principali obiettivi l’addestramento professionale, la soddisfazione dei consumatori, la pulizia e manutenzione, il rispetto energetico, la correttezza e affidabilità delle informazioni.
Il quadro già ampio di certificazioni a disposizione degli operatori e dei produttori si amplia di un altro marchio in qualche modo più nobile a garanzia dell’offerta ad un turismo ogni giorno più esigente.
C’è la possibilità (necessità) di far fare veramente un salto di qualità a tutti i nostri operatori, enti, strutture in qualche modo coinvolti nel settore turistico.
I “marchi” di qualità si caratterizzano per la loro applicabilità in un ambito territoriale ben delimitato a seconda degli obiettivi che si prefigge.
A seconda degli organismi che predispongono i “disciplinari” e dell’ambito territoriale di applicazione, c’è da considerare ed elaborare tutta la documentazione e le verifiche necessarie all’ottenimento delle “certificazioni” di qualità nel settore turistico di appartenenza; e qui, per ragazzi di buona volontà e capacità, si apre una prateria, un invito a nozze.

 

Non è tanto importante saper fare quanto sapere chi lo sa fare.

Sono certo di aver saputo scegliere.

Capodarca Maurilio

Hanno dato il meglio:

Trasatti Luigi Design

Tortoni Andrea – TCP sistemi, soluzioni informatiche

Cingolani Gianfranco – coproduttore

Hanno collaborato:    http://www.livinginmarche.it/hanno-collaborato/

COMUNI ARGOMENTI ARTICOLO DATA AUTORE
ALTIDONA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Altidona Redazione
STORIA E CULT. Storia di Altidona 28 05 15 Rossi Luigi
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco di Altidona 16 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Quercia di Altidona 21 09 14 Capodarca
AMANDOLA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Amandola 08 06 15 Redazione
Territorio di Amandola 08 06 15 Antonelli
STORIA E CULT. Amandola nella storia
Storia di Amandola
08 06 15
17 07 15
Antonelli
Nepi
ARTE Crivelli dimenticato 05 08 15 Antonelli
ARCHITETTUR Chiese e luoghi di culto 08 06 15 Antonelli
Edifici monumentali 08 06 15 Antonelli
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco di Amandola 16 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’FOTO-VIDEO Festa delle canestrelleAmandola VagnarelliVagnarelli
BELMONTE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Belmonte Redazione
Parco Comunale La Torricella 05 06 15 Bascioni
STORIA E CULT. Grandi a Belmonte SILVESTRO BAGLIONI 05 06 15 Bascioni
ARTE Organo Cattedrale 02 04 15 Peretti
ARCHITETTUR Chiesa di Santa Maria in muris 05 06 15 Bascioni
ARCHEOLOGIA Necropoli Picena 05 06 15 Bascioni
I Morrecini 05 06 15 Bascioni
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON. Polentata in piazza 06 07 15 Bascioni
PROLOCO Pro Loco di Belmonte 16 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF. La memoria delle corse ciclistiche 05 06 15 Bascioni
La festa di Santa Croce 06 07 15 Bascioni
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Vulcanelli 25 04 15 Giampieri
GIUSTINA SBAFFONI 05 06 15 Bascioni
CAMPOFILONE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Campofilone Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PRO LOCO Pro Loco di Campofilone 16 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Ulivone di Campofilone 21 09 14 Capodarca
FOTO-VIDEO Campofilone Vagnarelli
FALERONE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Falerone Redazione
STORIA E CULT. Pompilio Bonvicini 09 03 15 Santarelli U.
Beato Pellegrino 05 03 15 Armellini
Festival Musicale 04 03 15 Santarelli U.
Interpretazione d’artisti 22 02 15 Santarelli U.
Massimo Mezzanotte 05 02 15 Santarelli U.
Raffaela Cotini 04 02 15 Cotini
Giuseppe Orlandi 14 01 15 Santarelli U.
Falerone 13 05 15 Quintozzi
ARTE Arte a Falerone 25 02 15 Armellini
ARCHITETTUR Strutture Architettoniche 03 04 15 Santarelli U.
Chiesa San Paolino 14 03 15 Santarelli U.
Casa Beato pellegrino 05 03 15 Santarelli U.
Chiesa San Fortunato 13 05 15 Armellini
ARCHEOLOGIA Falerio Picenus 27 03 15 Ferrini
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST. I carri e le veglie 14 02 15 Santarelli U.
I contradaioli 12 02 15 Santarelli U.
La contesa 04 02 15 Santarelli U.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco di Falerone 16 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF. La festa di S.Paolino 26 03 15 Santarelli U.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Acquedotto per un Crivelli 25 03 15 Armellini
Roverella anfiteatro 21 09 14 Capodarca
FERMO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Fermo Redazione
Sensazioni a Fermo di Manuela Vitali 20 05 15 Vitali
STORIA E CULT. Camminando per Fermo 25 01 15 Cisbani Gianni
Famiglia Matteucci 07 06 15 Vitali
Luigi Di Ruscio 18 11 14 Cisbani Giorgio
ARTE Organo Cattedrale 02 04 15 Peretti
S. Nardi a Fermo – Affreschi 07 07 15 Fabris
ARCHITETTUR Torre di P. chiesa S.Maria a m.
Torre di P. chiesa S.Agostino
Torre di P. altre opere architettoniche
08 10 15
08 10 15
08 10 15
Properzi
Properzi
Properzi
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC. Museo ornitologico Regi
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Fermo 17 02 15 UNPLI
EVENTI
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Quercia Cugnolo 18 11 14 Capodarca
FRANCAVILLA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Francavilla Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Francavilla 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
GROTTAZZOLINA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Grottazzolina Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Grottazzolina 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
LAPEDONA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Lapedona Redazione
Borgo Lapedona 28 05 15 Rossi/Crocetti
STORIA E CULT. Storia di Lapedona 28 05 15 Rossi
ARTE
ARCHITETT. Chiesa S.Nicolò 20 04 15 Rossi/Crocetti
Chiesa SS. Giacomo e Quirico 19 04 15 Rossi/Crocetti
Ex collegiata SS.Pietro e Lorenz 25 04 15 Rossi/Crocetti
Chiesa S.Maria degli Angeli 25 04 15 Rossi/Crocetti
Chiesa S. Quirico vista da 25 04 15 Rossi/Crocetti
Chiesa S.Pietro al cimitero vista 25 04 15 Rossi/Crocetti
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Lapedona 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Lu Cerquò 21 12 14 Capodarca
MAGLIANO DI T. PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Magliano Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Magliano 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Cerqua S.Maria 21 12 14 Capodarca
MASSA FERMANA PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Massa Fermana Redazione
STORIA E CULT. Boffo da Massa 13 07 15 Virgili
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
MONSAMPIETRO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monsampietro Redazione
STORIA E CULT.
ARTE Organo chiesa Ss.Pietro e Anton 11 07 15 Peretti/Spaziani
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Monsampietro 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Lu cerquò Capodarca
FOTO-VIDEO Monsampietro M. 04 02 16 Vagnarelli
MONTAPPONE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montappone Redazione
STORIA E CULT. Storia di Montappone 17 07 15 Nepi
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
M. GIBERTO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monte Giberto Redazione
STORIA E CULT. Monte Giberto nei secoli 10 05 15 Santarelli G.
Personaggi illustri 10 05 15 Santarelli G.
ARTE Arte a Monte Giberto 10 05 15 Santarelli G.
ARCHITETT. Le chiese nel territorio di Monte Giberto nei secoli XIII – XV 10 05 15 Santarelli G.
Chiesa di S. Nicolò 10 05 15 Santarelli G.
Chiesa di S.Giovanni Battista 10 05 15 Santarelli G.
Chiesa di S. Lucia 10 05 15 Santarelli G.
Chiesa di S. Margherita 10 05 15 Santarelli G.
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F. Le Fortificazioni 10 05 15 Santarelli G.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Montegiberto 17 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
MONTE RINALDO PERCHE’……. Sindaco 20 07 15 Gianmario Borroni
BORGO E TERR. Borgo Rinaldo Redazione
STORIA E CULT. Origini e vicende storiche di M. R. 19 05 15 Virgili
ARTE Organo chiesa S.Maria 11 03 15 Peretti/Spaziani
ARCHITETTUR Chiesa parrocchiale dei santi Leonardo e Flaviano 18 05 15 Virgili
Chiesa della Misericordia 19 05 15 Virgili
La chiesa di Santa Maria della Neve 19 05 15 Virgili
La chiesa suburbana del Crocifisso 18 05 15 Virgili
ARCHEOLOGIA Santuario “La Cuma” 21 07 15 Tisi
MUSEI E PINAC Museo archeologico 21 07 15 Tisi
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Monte Rinaldo 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
Foto Chiurchioni
FOTO-VIDEO Sito Arheologico La Cuma
Monte Rinaldo
Vagnarelli
Vagnarelli
M.S.PIETRANGELI PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo M. S. Pietrangeli Redazione
STORIA E CULT. Luigi Fontana 04 03 15 Martinelli
Storia di M. S. Pietrangel 17 07 15 Nepi
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco M.S. Pietrangeli 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
MONTE URANO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monte Urano Redazione
STORIA E CULT Storia di Monte Urano 17 07 15 Nepi
Ludovico Spagnolini 14 11 14 Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF. Sentieri piceni 27 04 15 Redazione
ESCURSIONI Parco fluviale 16 11 14 Redazione
CURIOSITA’
M.V.COMBATTE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monte V. Combatte Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco M.V.Combatte 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
FOTO-VIDEO M.V. Combatte Vagnarelli
M.V. CORRADO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monte V. Corrado Redazione
STORIA E CULT Storia di M.V.Corrado 17 07 15 Nepi
Osvaldo Licini 03 03 15 Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco M.V.Corrado 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
M.FALCONE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monte Falcone Redazione
STORIA E CULT. Montefalcone 07 07 15 Antonelli
Storia di Montefalcone 17 07 15 Nepi
ARTE
ARCHITETTURA Gallerie di immagini 20 07 15 Bruni
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco M.Falcone 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
FOTO-VIDEO Monte Falcone Vagnarelli
M.FORTINO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montefortino Redazione
STORIA E CULT. Fortunato Duranti 12 07 15 Martinelli
Padre Basilio Massari 14 07 15 Regi
Storia di Montefortino 14 07 15 Antonelli
Storia di Montefortino 17 07 15 Nepi
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’FOTO-VIDEO RoverellaMontefortino 21 12 14 CapodarcaVagnarelli
MONTEGIORGIO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montegiorgio Redazione
STORIA E CULT. Breve storia di Montegiorgio 05 06 15 Liberati Mario
ARTE Romanico e gotico a Montegiorgio 29 06 15 Liberati
Affreschi cappella farfense 29 06 15 Liberati
Tra cinquecento e ottocento 29 06 15 Liberati
Neomanierismo nel novecento 29 06 15 Liberati
Decoratori a Montegiorgio 29 06 15 Liberati
Affreschi sagrestia San Salvatore 29 06 15 Di Chiara Maria
ARCHITETTUR Il teatro di Montegiorgio 28 05 15 Liberati
La chiesa di S. Michele Arcangelo a Montegiorgio 28 05 15 Liberati
La chiesa e il convento di S. Francesco a Montegiorgio 29 05 15 Liberati
Chiesa collegiata dei Ss. G. Battista e Benedetto Montegiorgio 29 05 15 Liberati
Il palazzo Sant’Agostino a Montegiorgio 01 06 15 Liberati
La chiesa dei Ss. Nicolò e Savino a Montegiorgio 01 06 15 Liberati
La chiesa e il convento di S. Andrea a Montegiorgio5 05 06 15 Liberati
Il monastero e la chiesa di Santa Chiara 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Maria della Luna 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Giacomo 05 06 15 Liberati
Collegio Maria SS. Consolazione – Elementari 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Maria delle Grazie a Montegiorgio 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Maria degli Angeli 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Maria delle Grazie di Cerreto 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Zenone di Alteta 05 06 15 Liberati
La chiesa di S. Maria delle Grazie di Monteverde 05 06 15 Liberati
Il palazzo comunale – Montegiorgio 05 06 15 Liberati
Il palazzo Passari 05 06 15 Liberati
ARCHEOLOGIA Montegiorgio: uno sguardo al passato 29 06 15 Liberati
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Cedro atlantico e platano 21 12 14 Capodarca
FOTO-VIDEO Montegiorgio Vagnarelli
MONTEGRANARO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montegranaro Redazione
STORIA E CULT. Michele Gismondi 12 07 15 Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Montegranaro 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Roverelle 21 12 14 Capodarca
MONTELEONE PERCHE’……. Sindaco 12 05 15 Vittorio Paci
BORGO E TERR. Borgo Monteleone Redazione
Vulcanelli 17 03 15 Rongoni
STORIA E CULT.
ARTE Chiesa Madonna della Misericordia 08 07 15 Tomassini Carlo
ARCHITETT. Chiesa Madonna della Misericordia 10 05 15 Verducci
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
FOTO-VIDEO Monteleone Vagnarelli
MONTELPARO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montelparo Redazione
STORIA E CULT Cenni storici su Montelparo
Istituto Mancinelli
Il cardinale Montelparo
14 07 15
19 07 15
29 07 15
Mariucci
Mariucci
Mariucci
ARTE Organo Chiesa S. Agostino
Chiesa S. Antonio da Padova
Chiesa S.Maria in Camurano
Maestro Giovanni Di Stefano
24 06 15
29 07 15
09 08 15
23 10 15
Peretti
Ferracuti
Ferracuti
Mariucci
ARCHITETTUR Chiesa di San Michele A. 14 07 15 Mariucci
Chiesa di San Gregorio 14 07 15 Mariucci
Chiesa S. Maria Camurano
Chiesa dei ss. Pietro e Silvestro
Complesso sant’Agostino
Chiesa della Madonna Celestiale
15 07 15
19 07 15
22 07 15
24 10 15
Mariucci
Mariucci
Mariucci
Mariucci
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC. Museo biciclette
Museo arti sacre
17 07 15
05 08 15
Mariucci
Mariucci
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST. Passione di Gesù 08 10 15 Mariucci
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF. Sant’Antonio Abate
Stella e befane
Montelparo e il sogno italiano
15 07 15
07 08 15
20 10 15
Mariucci
Mariucci
Mariucci
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Cedro del Libano 03 01 15 Capodarca
FOTO-VIDEO Montelparo Vagnarelli
MONTERUBBIANO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Monterubbiano Redazione
STORIA E CULT. Vincenzo Pagani 03 03 15 Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTR.
PROLOCO Pro Loco Monterubbiano 18 02 15 UNPLI
EVENTI
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Roverella 23 09 14 Capodarca
FOTO-VIDEO Monterubbiano Vagnarelli
MONTOTTONE PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Montottone 20 11 15 Redazione
STORIA E CULT.
ARTE Guarino Roscioli 12 07 15 Martinelli
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI
ESCURSIONI
CURIOSITA’ La Cerquabella 26 09 14 Capodarca
FOTO-VIDEO Monterubbiano Vagnarelli
MORESCO PERCHE’…….
BORGO TERR. Borgo MorescoVisitando Moresco 20 11 15 RedazioneRossi
STORIA E CULT. Storia di Moresco 17 07 15 Nepi
ARTE Organo chiesa Santi Lorenzo e Nicolò 02 05 15 Peretti/Spazian
ARCHITETTURA Le chiese di Moresco 20 11 15 Rossi
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Moresco 18 02 15 UNPLI
EVENTI
ESCURSIONI Visita guidata a Moresco 02 05 15 Tomassini Cecilia
Nel contado di Moresco, visita guidata 05 06 15 Tomassini Cecilia
CURIOSITA’
FOTO-VIDEO
ORTEZZANO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Ortezzano Redazione
Ortezzano, borgo e territorio 21 09 14 Gaspari
STORIA E CULT. Giuseppe Attili 03 03 15 Martinelli
Certamen 22 02 15 Totò
ARTE Organo chiesa S.Maria 09 03 15 Peretti
Vincenzo Pagani 15 02 15 Scendoni
ARCHITETT. Chiesa S.Girolamo 11 04 15 Scendoni
Chiesa S.Maria 22 02 15 Scendoni
Chiesa Madonna del Carmine 29 07 14 Scendoni
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRONOM.
Il castello di Ortezzano 08 10 15 Acciarri
PROLOCO Pro Loco Ortezzano 18 02 15 UNPLI
EVENTI
ESCURSIONI 19 09 14 Red
CURIOSITA’ Cipresso 29 07 14 Capodarca
FOTO-VIDEO Manortiz 12 05 15 Manfredi
PEDASO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Pedaso Redazione
STORIA E CULT. Storia di Pedaso 17 07 15 Nepi
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Pedaso 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’
PETRITOLI PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Petritoli Redazione
STORIA E CULT. Antica Stamperia Fabiani 24 06 15 Fabiani
Grandi a Petritoli: Filippo Mannocchi Tornabuoni 07 07 15 Totò
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON. La salata a Moregnano 30 12 14 Ferretti
PROLOCO Pro Loco Petritoli 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF.
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Cipresso 07 12 14 Capodarca
PONZANO DI F. PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Ponzano Redazione
Borgo Ponzano 21 09 14 Scoccia
STORIA E CULT. La storia di Ponzano 09 11 14 Scoccia
ARTE Organo chiesa di S.Maria 11 03 15 Peretti
Arte a Ponzano 11 11 14 Scoccia
ARCHITETTUR Mulino ad acqua 21 12 14 Giampieri/ Capodarca
Chiesa S.Maria 11 11 14 Scoccia
Chiesa S.Marco 09 11 14 Scoccia
Fonte Moscogna 09 11 14 Scoccia
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST. Palio delle botti 09 11 14 Scoccia
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Ponzano 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF. Sentieri Piceni 27 11 14 Marmorè
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Don Costanzo 27 12 14 Rongoni
Roverella 23 09 14 Capodarca
P. S. GIORGIO PERCHE’……. Redazione
BORGO E TERR. Borgo P. S. Giorgio Redazione
STORIA E CULT. Storia di P.S.Giorgio 17 07 15 Nepi
Luigi Salvadori 24 04 15 Muzzarelli
Pio Panfili 12 07 15 Martinelli
Joyce Lussu 12 07 15 Martinelli
Sigismondo Nardi 10 11 14 Devid Valle
Sigismondo Nardi
Tommaso Salvadori
07 07 15
25 05 15
Fabris
Regi
ARTE Nardi Affreschi teatro 07 07 15 Fabris
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco P.S.Giorgio 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’
P.S.ELPIDIO PERCHE’……. Sindaco Frenquellucci
BORGO E TERR. Borgo P. s. Elpidio Redazione
STORIA E CULT. Storia di P.S. Elpidio 17 07 15 Nepi
Villa Murri 18 05 15 Pasquali
Villa Baruchello
Nicola Pennesi
18 05 15
11 08 15
Pasquali
Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC. Museo dei piceni 10 07 15 Ritrecina
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco P.S.Elpidio 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’ Pino d’Aleppo 23 09 14 Capodarca
RAPAGNANO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Rapagnano Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Rapagnano 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’
S.ELPIDIO A M. PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo S. Elpidio a M. Redazione
STORIA E CULT. Andrea Bacci 07 08 15 Martinelli
ARTE Organi e organari 06 08 15 Peretti
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco S.E. a M. 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’
S.VITTORIA M. PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo S. Vittoria Redazione
STORIA E CULT. Storia di Montappone 17 07 15 Nepi
ARTE Organo Chiesa S. Agostino 05 07 15 Peretti
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’
SERVIGLIANO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo Servigliano Redazione
STORIA E CULT. San Gualtiero da Servigliano 12 07 15 Martinelli
ARTE
ARCHITETTUR Collegiata di San Marco 02 06 15 Tomassini Carlo
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Servigliano 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’
SMERILLO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo di Smerillo Redazione
Smerillo il paese e il territorio 16 02 15 Tossici
STORIA E CULT. Smerillo nella storia 16 02 15 Tossici
ARTE Affreschi a Smerillo 16 02 15 Tossici
ARCHITETTUR Chiesa S. Caterina 16 02 15 Tossici
ARCHEOLOGIA
MUSEI PINAC Smerillo museale 16 02 15 Red
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco Smerillo 18 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF. Red
ESCURSIONI Sentieri a Smerillo Redazione
CURIOSITA’ Orienteering a Smerillo Red
STRUTTURE
TORRE S.PATRIZIO PERCHE’…….
BORGO E TERR. Borgo di Torre S. Patrizio Redazione
STORIA E CULT.
ARTE
ARCHITETTUR
ARCHEOLOGIA
MUSEI E PINAC.
CASTELLI E F.
RIEVOCAZ. ST.
ENOGASTRON.
PROLOCO Pro Loco T.S.Patrizio 19 02 15 UNPLI
EVENTI MANIF
ESCURSIONI
CURIOSITA’