Porto San Giorgio → Proloco

logo-pro porto san giorgio

Pro Loco di Porto San Giorgio

via Oberdan, 1, Porto San Giorgio
prolocopsg@tiscali.it

Primo presidente Dario Laurenzi, la Pro Loco di Porto San Giorgio nasce il 5 Febbraio 1995 al fine di incentivare il turismo e valorizzare le bellezze naturali ed artistiche della città, promuovendo misure di manutenzione ed abbellimento di piazze e giardini e rilanciare così l’immagine globale del posto in un’ottica di sviluppo economico.
A livello operativo tali propositi si traducono in un confronto costante ed una vivace collaborazione con l’amministrazione comunale, l’A.P.T. e le varie associazioni cittadine già esistenti, per poter raggiungere fattivamente gli scopi prefissi; in particolare attorno alla festa de santo patrono (il 23 aprile), manifestazione molto sentita dalla collettività sangiorgese, è possibile constatare come tutte queste realtà, di natura spesso diversa, riescano ad unire le forze e realizzare un programma unitario in modo armonico e funzionale.
Tra le prime attività dell pro loco di Porto San Giorgio si possono annoverare varie forme di giochi itineranti nella città (la caccia al tesoro per i ba,bini e la caccia all’intruso per gli adulti), oltre alle più note manifestazioni quale Pro Loco in festa che si svolge in estate ogni primo fine settimana di luglio e la festa del mare (con la padella gigante), in agosto.
L’impegno dei soci volontari, oggi arrivati al numero di 85, nell’organizzazione e nello svolgimento delle feste è sempre massimo e contribuisce a rafforzare non solo lo spirito di coesione interno ma anche e soprattutto l’immagine cittadina agli occhi dei turisti; aspetto irrinunciabile ai fini della crescita e dello sviluppo economico non solo del paese ma dell’inter territorio.

 

 

-*- Pro Loco in Festa
-*- periodo: 1° week end di luglio
-*- descrizione: festa delle Pro Loco sul lungomare sangiorgese con partecipazione di stand proprio

 

-*- Festa del mare
-*- periodo: 3^ settimana di luglio o di agosto
-*- descrizione: festa che ha come protagonista il mare: quintali di calamaretti vengono fritti nella padella gigante dell’adriatico, dal diametro di più di 5 metri, che viene posizionata sopra una pedana in modo da essere ben visibile da tutto il pubblico ed insieme ad una spettacolare scenografia animata da decine di cuochi, contribuisce a richiamare decine di migliaia di persone da tutta Italia

Da “LE PRO LOCO: UNA GRANDE RISORSA PER LE MARCHE” a cura di UNPLI MARCHE Dicembre 2014