Fermo → Borgo e Territorio

Fermo 150

Borgo Fermo

Dati http://it.wikipedia.org/wiki/Fermo
Altitudine 319 m.s.l.m. – Area 124,17 kmq – Abitanti 37 274 (31 03 2013)
Dati http://www.viamichelin.it/
Dal mare: Porto San Giorgio 6,5 Km, 00h13
Dai Monti Sibillini (M. Priora 2332 m): Montefortino 53 Km, 01h18

Di Borgo in Borgo

Come principe e due suoi alfieri o come dama con i suoi due paggi, ecco Fermo e le sue due terrazze sul mare: Torre di Palme e Capodarco.
Con le sue colonie Boara e Gabbiano è il capoluogo della provincia fermana ed il suo territorio è anche quello di maggiore estensione.
Prolungando le due sue grandi braccia verso est fino all’Adriatico circonda completamente Porto San Giorgio, come un amante. Da nord a sud passando sul fronte ovest troviamo invece Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Monte Urano, Torre San Patrizio, Rapagnano, Magliano di Tenna, Grottazzolina, Ponzano di Fermo, Monterubbiano, Lapedona, Altidona.
Provenendo da Lapedona su via Piemarano (km 6), siamo passati per Torre di Palme per un primo assaggio di passato. Lo sguardo spazia dal Conero al Gran Sasso ma viene subito catturato da Porto San Giorgio, distesa in basso, in attesa. Ancora una sera dovrà aspettare. Altri 12 km sulla SS 16 e poi su via Pompeiana già premonitrice di ricchezze storiche. Sarà necessaria una lunga sosta, indispensabile per apprezzarne i luoghi e le genti. Km 6 sulla provinciale 11 per far visita al secondo alfiere Capodarco e poi giù verso Porto san Giorgio, l’amata. Altri 6 km, domani.